El pueblo unido jamas sera vencido – Cile

Canzone di lotta per eccellenza, scritta da Sergio Ortega, divenne l’inno della
campagna elettorale della sinistra cilena alle elezioni presidenziali del 1970 che
videro trionfare il socialista Salvador Allende, deposto nel 1973 durante il colpo di
stato del generale Augusto Pinochet.

Il brano è diventato simbolo della libertà anche al di fuori del Sud America, e
rappresenta bene l’orgoglio Sud Americano per la ricerca della libertà che tanto
spesso si è riflesso nelle composizioni musicali durante le dittature. La canzone è
diventata talmente universale da essere usata nel 1979 in Iran durante la
rivoluzione contro la monarchia degli attivisti Iraniani.

Anche nel testimoniare i valori di solidarietà , di democrazia, la musica è uno
strumento potente, in grado di diffondersi velocemenete oltre i confini nazionali
proprio per quella caratteristica intrinseca della musica :”No Borders”